ALGHERO Thierry Neuville (Hyundai) ha sofferto sino oltre le ore 22.00 per vedere ufficializzata la sua vittoria nel Rally Italia Sardegna. Al pilota belga e' stata infatti contestata in sede di verifica finale una irregolarità ai finestrini laterali posteriori della sua Hyundai i20 New Generation Wrc. I commissari sportivi hanno così tenuto sub judice la sua vittoria, infliggendo poi al team una multa di 50 mila euro. 

Neuville ha chiuso la sua corsa con 24"8 di vantaggio su Latvala e 1'37"8 su Ogier che ha chiuso terzo. Sordo si è piazzato quarto ed è così salito in seconda posizione in classifica piloti, mentre il sardo Giuseppe Dettori e' stato il primo degli italiani in 16a posizione. Nel Wrc 2 la vittoria è andata al finlandese Suninen, mentre i piloti di ACI Team Italia Andolfi e De Tommaso si sono aggiudicati il Wrc 3. 


Questa la classifica finale: 
1 Neuville (Hyundai) in 3h 35m 25.8s
2 Latvala (VW) +24.8s
3 Ogier (VW) +1m 37.8s
4 Sordo (Hyundai) +2m 54.0s
5 Tänak (Ford) +5m 26.4s
...
16 Dettori (Ford) +28m 46.3s

Così il mondiale piloti dopo 6 prove:
1 Ogier 132 punti
2 Sordo 68
3 Mikkelsen 67
4 Ostberg 58
5 Paddon 57
6 Latvala 56
7 Neuville 48
8 Tänak 34
9 Meeke 26
10 Camilli 22

Questa la classifica del mondiale marche dopo 6 prove:
1 Volkswagen Motorsport 178 punti
2 Hyundai Motorsport 108
3 M-Sport 90
4 Hyundai Motorsport N 78
5 Volkswagen Motorsport II 74
6 DMACK 40
7 Jipocar Czech National Team 18
8 Yazeed Racing 5