La notte porta consiglio, e proprio nelle due speciali in notturna scatenandosi al volante della sua Yaris, Ott Tanak è passato in testa al Rally del Galles, dopo una prima tappa densa di insidie con alcuni ritiri eccellenti, che ha visto per quasi tutta la giornata in testa l’altra Toyota di Kris Meeke. Fermo Latvala che ha capottato nel settimo crono, e ritirato anche Lappi, gli scivolosi e fangosi sterrati del “Wales Rally GB” hanno mietuto altre tre vittime illustri, vale a dire Hayden Paddon uscito di strada nel Wrc 2 Pro, il leader del campionato Wrc 2 Kajetanowicz fermo con una ruota aperta e tre gomme forate, ed infine Oliver Solberg uscito di strada dopo soli 4 km nella prima speciale di questa mattina a Elsi. Dal canto suo Sébastien Ogier (Citroen) ha disputato una gara di tutto rispetto, chiudendo a 3”4 da Tanak al secondo posto, con Meeke terzo a 3”6 e Neuville (Hyundai) quarto a 8”4. Nel Wrc 2 Pro guida Kopecky davanti a Rovanpera, mentre Loubet è in testa nel Wrc 2 con il pilota di ACI Team Italia Fabio Andofi in sesta posizione.

Gara quindi che resta molto aperta, con la seconda tappa di domani che dovrebbe essere quella decisiva per la corsa, perché senza assistenza a metà giornata. Sono previsti infatti 7 crono per un totale di 151,26 km cronometrati. In programma ci sono due passaggi sulle classiche prove speciali di Dyfi (25,86 km), Myherin (22,91 km) e Sweet Lamb-Hafren (25,65 km), e un solo passaggio in serata a Colwyn Bay (2,40 km). Le speciali saranno intervallate a metà giornata dal classico riordino e cambio gomme a Newtown. Domenica ci sarà poi il gran finale con l’ultima giornata di gara composta di 38,42 km cronometrati suddivisi in 5 crono. Oltre alla classica speciale su asfalto di Great Orme (4,74 km), ci saranno due passaggi ad Alwen (10,41 km) e Brenig (6,43 km), che sarà anche la power stage.

Questa la classifica del Rally Galles dopo la prima tappa:

1. Tanak in 1.14’30”8
2. Ogier a 3”4
3. Meeke a 3’’6 
4. Neuville a 8”4
5. Mikkelsen a 25”7
6. Breen a 33”5
7. Suninen a 37”4
8. Evans a 51”8
9. Tidemand a 2’56”6
10. Kopecky a 4’01”1