Tre Toyota Yaris in testa dopo lo shakedown di Skalla (7,21 km) con a sorpresa il baby Kalle Rovanpera davanti a Sébastien Ogier ed Elfyn Evans. È stato questo il primo responso di questo inedito Rally di Svezia con poca neve, in cui la prova test si è corsa con gomme chiodate sullo sterrato, una situazione che non vedremo in gara visto che le speciali sono tutte in buona parte innevate e ghiacciate.

Tra l’altro stanotte la temperatura scenderà parecchio sotto lo zero e gli organizzatori ne approfitteranno per compattare e ghiacciare il fondo delle varie speciali. Stasera per totale assenza di neve la super speciale di Karlstad è stata annullata ma sarà comunque percorsa dai piloti come shakedown 2.

I piloti al via saranno 46, tra loro figurano 4 equipaggi italiani in gara nel Mondiale Junior sulle Ford Fiesta R2 della MSport, vale a dire i tre piloti di ACI Team Italia Andolfi, Ciuffi e Pollara a cui si aggiunge anche Oldrati.

Domani la prima tappa

La gara vera e propria inizierà quindi domani mattina con la prima tappa che parte con il classico sconfinamento in Norvegia, e che prevede la disputa di tre prove speciali, quelle di Hol-Finnskog (21,26 km), Finnskogen (20,68 km) e Nyckelvattnet (18,94 km), per terminare poi la giornata con il crono di Torsby Sprint (2,80 km) dopo un totale di 63,68 km cronometrati.

Sabato stesso programma, si disputeranno infatti di nuovo le tre speciali in Norvegia a Hol-Finnskog (21,26 km), Finnskogen (20,68 km) e Nyckelvattnet (18,94 km), per terminare poi la giornata ancora con il crono di Torsby Sprint (2,80 km) per ulteriori 63,68 km cronometrati. Infine domenica la tappa finale di soli 42,38 km cronometrati, composta da sole due speciali, vale a dire due passaggi a Likenas (21,19 km) il secondo dei quali sarà la power stage che verrà trasmessa in diretta tv da DAZN. La corsa avrà così un totale di complessivi 171,74 km cronometrati suddivisi in 11 prove speciali.

Questi i tempi dello shakedown:

1.Rovanpera (Toyota) in 3’57”7
2. Ogier (Toyota) a 3”5
3. Evans (Toyota) a 3”6
4. Breen (Hyundai) a 5”4
5. Tanak (Hyundai) a 7”0
6. Katsuta (Totota) a 7”5
7. Suninen (Ford) a 9”5
8. Latvala (Toyota) e Neuville (Hyundai) a 9”8
10. Lappi (Ford) a 10”9