F1 GP Brasile 2001, quando Montoya mostrò i muscoli a Schumacher

Sono passati 20 anni da un sorpasso indimenticabile. Era il 2001 quando sul circuito di Interlagos va in scena un GP del Brasile frizzantissimo. È una brutta giornata per il campione in carica e leader del Mondiale Michael Schumacher che con la sua Ferrari F2001 è partito in pole ma dopo due giri viene superato dalla Williams di Juan Pablo Montoya. Il colombiano riesce a sverniciare prepotentemente alla curva 1 il tedesco, che non può far altro che mangiare la sua polvere. Ma il destino però si ribellò a quella prova fin troppo muscolosa e…

Gold Collection