Gran Premio di Russia

Il Gran Premio di Russia è la decima gara del Campionato del Mondo di Formula 1 2020. Si corre a Sochi, città sulle rive del Mar Nero, in un autodromo cittadino ricavato tra le strade dell’Olympic Park, la cittadella realizzata per i Giochi Olimpici Invernali del 2014.

Il circuito misura 5848 metri, il quarto più lungo del Mondiale dopo Spa, Baku e Silverstone e si percorre per 53 giri. E’ composto da 12 curve a destra, 6 a sinistra, e alterna una prima parte veloce al secondo e terzo settore molto lenti e tecnici. Per fare il tempo, le vetture si presentano con una configurazione ad alto carico perché servono trazione e stabilità in frenata vista la prevalenza di curve lente e a 90° da terza marcia.

Da quando la corsa russa è tornata a far parte in pianta stabile nel calendario di F1, dal 2014, ha visto vincere sempre e solo Mercedes. La parte dello Zar la recita Hamilton. Il campione britannico ha vinto 4 volte e realizzato il record della pista (1’35"761 nel 2019), mentre Rosberg e Bottas vantano un successo a testa.

Il Gran Premio di Russia scatta venerdì 25 settembre alle 10:00, con le monoposto che scendono in pista per il primo turno di prove libere. Si replica alle 14, con le FP2.

Sabato, le FP3 sono fissate alle 11:00, poi la caccia alla pole inizia a partire dalle 14:00.

I semafori che danno il via al Gran Premio di Russia 2020 si spengono alle 13:10 di domenica 27 settembre.

Ultimi contenuti