Lo scorso ottobre, la bella notizia di un Niki Lauda dimesso dall’ospedale viennese nel quale era stato operato d’urgenza tre mesi prima. Il trapianto al polmone, poi la fase di recupero e la prospettiva di una riabilitazione da portare avanti nelle settimane successive.

Alla vigilia dell’ultimo gran premio stagionale, ad Abu Dhabi, si vociferava della possibilità che Lauda potesse tornare a vivere l’aria del box ma così non è stato. Adesso, le ultime notizie sulle condizioni del direttore non esecutivo del team Mercedes arrivano dal diretto interessato, nel corso della trasmissione Paddock TV, al telefono con Arturio Merzario. "Grazie a tutti per il vostro affetto, ora sto recuperando e dopo cinque mesi di ospedale ora va molto meglio", le poche parole di Lauda, alle quali sommare quanto raccontato da Helmut Marko.

“Si sta riprendendo piuttosto bene, dopo 5 mesi Niki ha finalmente lasciato l’ospedale e la clinica nella quale ha portato avanti la riabilitazione. È tornato a casa e i suoi organi sono di nuovo funzionanti”, ha commentato Marko a Servus TV.

“Adesso è il momento di riguadagnare le forze, sono ottimista sul fatto che lo vedremo tornare in Australia il prossimo marzo”.