Niki Lauda è di nuovo in ospedale. Il tre volte Campione del Mondo di Formula 1, a causa di una grave forma influenzale contratta durate le vacanze natalizie, è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Allegmeinen Krankenhau di Vienna.

A diffondere la notizia è stato il giornale austriaco Kronen Zeitug, che riporta come i medici abbiano consigliato l’immediato ritorno in ospedale al presidente non esecutivo Mercedes a causa delle sue condizioni di salute.

Lauda, nell’agosto dello scorso anno, si è dovuto sottoporre a un trapianto polmonare. Il decorso stava procedendo bene e l’ex pilota Ferrari aveva intrapreso la via della guarigione, ma le condizioni del suo sistema immunitario, ancora debole dopo l’intervento e quindi messo a dura prova dall’influenza, hanno consigliato estrema prudenza e quindi un nuovo ricovero.

Le condizioni dell’ex pilota Ferrari non sembrano essere troppo gravi. Una portavoce dell’ospedale ha confermato che nelle prossime settimane sono previste le dimissioni di Lauda… Giusto in tempo per permettergli di festeggiare il suo 70esimo compleanno, il 22 febbraio, a casa.