La strada verso Barcellona, i primi test della nuova stagione di Formula 1, poi Melbourne, la prima gara, inizia dalle presentazioni delle monoposto 2019. Un calendario che si compone passo passo, con i primi annunci da segnare in rosso. E, la Rossa, ha inaugurato le danze, rivelando ai Caschi d’Oro di Autosprint il lancio del progetto Ferrari 670 il 15 febbraio. Presentazione e probabile shakedown a Fiorano, mentre è dato per certo il filming day a Barcellona, il 17, un giorno prima dell’avvio della sessione di test.

Una settimana densa di appuntamenti, quella dell'11 febbraio, che si aprirà il 12 con il debutto della nuova Renault, la RS19 affidata a Hulkenberg e Ricciardo, chiamata a confermarsi quarta forza del campionato e ridurre il divario dai migliori tre team.

Il giorno seguente, riflettori su Racing Point. Sarà in Canada, dall’Auto Show di Toronto – scelto non a caso, vista la proprietà Stroll del team –, che conosceremo sigla e forme del progetto curato da Andy Green. Perez-Stroll per rilanciare le ambizioni della scuderia, che potrebbe rivelare anche il nuovo nome in sostituzione di Racing Point.

Rilancio che cerca anche McLaren, la MCL34 affidata a Sainz e Norris si svelerà il 14 febbraio, a San Valentino, nella speranza che faccia innamorare i piloti e superi le delusioni raccolte con la MCL33. Team che ha ridefinito l’assetto organizzativo del reparto F1, affidandone la direzione ad Andreas Seidl.

IL CALENDARIO DELLE PRESENTAZIONI

Quando

Chi

Dove

7 Febbraio Haas VF-19  
11 Febbraio Williams FW42  
11 febbraio Toro Rosso STR 14  

12 febbraio

Renault RS19

Enstone

13 febbraio Mercedes W10 Silverstone
13 febbraio Red Bull RB15  

13 febbraio

Racing Point

Toronto

14 febbraio

McLaren MCL34

-

15 febbraio

Ferrari

Maranello

18 febbraio Alfa Romeo Racing C38 Barcellona

 

 

 

CALENDARIO TEST

 

 

18-21 febbraio

 

Barcellona

26 febbraio-1 marzo

 

Barcellona