Con la McLaren MCL34 a un passo dal debutto, previsto giovedì 14 febbraio, a Woking fervono i preparativi per l’evento che rivelerà le caratteristiche della monoposto 2019, affidata a Carlos Sainz e Lando Norris. 

Un anno di grandi cambiamenti, a livello manageriale, tecnico e sportivo, nel tentativo di ricostruire una McLaren competitiva in Formula 1. Obiettivo al quale dovrà lavorare Andreas Seidl, capo delle operazioni F1, nuovo direttore generale.

Dopo l'annuncio dell'ingaggio, arriva, adesso, l’ufficialità sulla data dalla quale Seidl sarà operativo a Woking: 1 maggio 2019.

Webber: McLaren si concentri su un'attività

Resta da definire, invece, l’avvio della collaborazione con il direttore tecnico “in pectore” James Key, per stessa ammissione di Zak Brown destinato a incidere sul progetto della monoposto 2020.