Penalità per Antonio Giovinazzi. L’italiano è stato riconosciuto colpevole di aver ostacolato Lance Stroll, durante l’attacco al tempo del canadese, tra le curve 3 e 4 e quindi punito con tre posizioni sulla griglia e perdita del quarto punto sulla super licenza.

In virtù di questa decisione dei giudici, il pilota dell’Alfa, qualificatosi con il quattordicesimo tempo, partirà dalla diciassettesima posizione.

Il blocco, però, non è stato volontario, ma causato da una errata comunicazione del muretto: ad Antonio, infatti, è stato comunicato che Stroll era nel giro di lancio e non stava cercando la prestazione.

Attenuante non considerata perché, come scritto nel comunicato FIA, tra le curve 3 e 4 sono state mostrate le luci blu lampeggianti a Giovinazzi, eppure il pilota non ha fatto abbastanza per togliersi dalla traiettoria e favorire il passaggio della Racing Point #18