Stavolta Bottas (ottenendo 1'09"281) riesce a sopravanzare Hamilton seppur di soli 3 millesimi (comunque l'inglese resta il più veloce in prova, con 1'09"202 in FP1), ma la vera sorpresa dell'ultima ora di prove libere è che le Ferrari sono vicinissime: Raikkonen è 3° staccato di 45 ms e Vettel 4° a 58 ms.

Insomma, quattro macchine in nemmeno 6 centesimi è una bella premessa per qualifiche combattute, specie se risorgeranno le Red Bull. In questa sessione Ricciardo è risultato 5° staccato di '"963, mentre Verstappen sbaglia nelle simulazioni di qualifica e si deve accontentare del 9° tempo a 1"214.

Ottima prestazione invece per Alonso, riuscito a mettersi 6° con entrambe le mescole utilizzate (1"007 il gap con le supersoft) precedendo quindi Perez di 34 ms e Ocon di 69 ms. Dunque anche nelle immediate retrovie ci sarà battaglia. Chiude la top ten Sainz, 10° a 1"318 dal vertice, riuscito a scavalcare Vandoorne di 38 ms e Massa di 72 ms. Distacchi contenutissimi, insomma, come dimostra anche il fatto che tra Sainz 10° e Grosjean 15° vi siano solo 163 millesimi (e in mezzo ci sono anche Magnussen e Hulkenberg).

Dunque aspettiamoci qualifiche interessanti, alle ore 17 italiane, ricordando che con il passare del tempo le previsioni meteo diventano sempre meno orientate alla pioggia: al momento il rischio sarebbe limitato al 30%.

I TEMPI DELLE PROVE A INTERLAGOS

La cronaca "live" con Twitter

Introduzione

Inizia alle ore 14 italiane (le 11 locali) l'ultima ora di prove libere prima di quelle valide per definire lo schieramento per il GP del Brasile, che saranno invece alle ore 17. Prove e qualifiche che seguiremo come sempre con la nostra cronaca diretta mediante l'account specifico su Twitter @autosprintLIVE.

Al momento in cui scriviamo, le previsioni meteo che davano pioggia si sono un po' attenuate, ma il rischio di girare sul bagnato resta ed è aumentato per quanto riguarda le qualifiche. Vedremo dunque se ai vari team sarà data la possibilità - o no - di una controprova dopo le modifiche di set-up che sicuramente sono state apportate alle monoposto dopo le prove del venerdì, dato che non tutti erano soddisfatti del bilanciamento della propria macchina, in particolare Raikkonen e Verstappen.

Questi alcuni link utili per il GP a Interlagos:
- i numeri e le curiosità della gara
- le scelte effettuate dalla Pirelli
- le caratteristiche del tracciato
- gli orari TV di tutte le fasi

LA CLASSIFICA DEL MONDIALE F1 2017