La pole position del GP numero 1000 è stata conquistata da Bottas, che nel secondo run delle Q3 porta da 7 a 23 ms il gap su Hamilton grazie al tempo di 1'31"547. Un po' più staccate le Ferrari, che comunque occupano la seconda fila di partenza della gara a Shanghai con Vettel 3° a 0"301 e Leclerc appena 17 ms oltre. Terza fila invece per le Red Bull che si sono fatte cogliere di sorpresa da un giro di preparazione molto lento e non sono riuscite a lanciarsi prima dell'uscita della bandiera a scacchi.

Tra i rincalzi, in evidenza le Renault con Ricciardo e Hulkenberg in quarta fila separati tra loro da un soffio: 4 millesimi. Mentre le Haas si accontentano della quinta fila facendo solo rodare le gomme senza segnare crono in Q3. Seguono Kvyat e Perez, eliminati in Q2 per soli 22 e 85 ms rispettivamente. Non sono invece riusciti a ottenere nemmeno un crono Albon e Giovinazzi: il francese per gli effetti dell'incidente in FP3, l'italiano per problemi di motore che poi hanno infastidito anche Raikkonen in Q2.

Ora tutto passa alla gara, che seguiremo sempre con la nostra cronaca diretta e con il via alle ore 8,10 di domani.

QUI TUTTI I RISCONTRI DELLE QUALIFICHE IN CINA

La nostra cronaca con Twitter