La gara di Barcellona ha visto un Hamilton incontenibile fin dal via, andando a cogliere l'en-plein tra vittoria e giro veloce. In questo modo riprende il comando in campionato con 112 punti contro i 105 di Bottas, finito secondo a completare l'incredibile sfilza di doppiette Mercedes, la quinta oggi. Vettel ha provato a insidiare i due alla partenza, ma con il risultato che dalla curva 3 è uscito 3° Verstappen: finendo sull'ultimo gradino del podio, l'olandese recupera la terza posizione anche in campionato, con 66 punti contro i 64 di Vettel e i 57 di Leclerc, rispettivamente 4° e 5° a fine gara.

La lotta nelle retrovie ha visto svettare l'aggressività di Magnussen al restart dopo la safety car per il contatto tra Stroll e Norris. Il danese (ora 7° anche in campionato per 1 punto su Perez e Raikkonen) ha tolto il 7° posto a Grosjean che poi non è riuscito a contenere il ritorno di Sainz e Kvyat, mantenendo per poco l'ultima posizione a punti dagli attacchi di Albon.

Prossimo GP quello a Montecarlo tra due settimane.

I RISCONTRI DELLA GARA A BARCELLONA

La nostra cronaca con Twitter