Hanno vinto Ide-Mies con l’Audi del team WRT la prima gara, definita di qualifica, del Blancpain Sprint al Nurburgring. Al via, la McLaren del poleman Alvaro Parente ha tenuto la testa non riuscendo ad allungare sugli inseguitori. Già alla prima curva un colpo di scena con Laurens Vanthoor che si è girato ripartendo ultimo. Parente ha quindi guidato la gara fino al pit-stop seguito da Mies, Rast e Perera. Al cambio gomme e pilota, davanti si è trovato Ide (salito per Mies) con al secondo posto Stockinger (sulla vettura guidata da Perera) e infine Bell, al posto di Parente.

L’inglese ha velocemente superato l’Audi ISR di Stockinger ed ha cercato di colmare il gap dall’Audi di Ide, di 8”. A due giri dal termine, Bell è riuscito a raggiungere la vettura leader, ma Ide si è ben difeso conquistando la vittoria. Terzo posto per l’ex F.1 Stevens, salito per Rast e bravo nel recuperare dopo un pit-stop infelice. Stevens ha superato Stockinger dopo un gran duello. Da segnalare che l’altra McLaren, di Ledogar-Plowman, che in qualifica aveva ottenuto il secondo tempo, era poi stata squalificata per una irregolarità tecnica. Partita ultima, si è ritirata.