SPA-FRANCORCHAMPS - George Russell senza freni. L’inglese del team ART, pilota Junior Mercedes reduce dai test di Budapest, ha vinto la prima gara GP3 del fine settimana di Spa, ma non contento ha fatto sua la pole e il giro più veloce, che assegnano punti.

Russell si è così portato a casa ben 31 punti che gli permettono di allungare al vertice della classifica generale sul compagno di squadra Jack Aitken, secondo al traguardo dopo un bel duello con il terzo pilota ART, Nirei Fukuzumi. Il giapponese (Junior Honda) era partito bene dalla prima fila tenendo il comando fino al 5° giro, quando Russell ha rotto gli indugi involandosi verso la vittoria.

Anche Aitken ha superato Fukuzumi, al giro 6, ma non è riuscito ad allungare. A due tornate dal termine, Fukuzumi ha passato Aitken, che però ha replicato riprendendosi la piazza d’onore. Quarta posizione per Arjun Maini (Jenzer), poi Dorian Boccolacci, primo dei piloti Trident. Bella rimonta di Giuliano Alesi, da 12esimo a sesto rimediando a una qualifica sfortunata. Anche Alessio Lorandi da 11esimo era risalito ottavo, ma un problema tecnico lo ha fatto terminare 12esimo. Undicesimo, invece, Leonardo Pulcini, 15esimo al via.

Il campionato: 1.Russell 123; 2.Aitken 101; 3.Fukuzumi 87; 4.Hubert 78; 5.Alesi 72; 6.Lorandi 63; 7.Boccolacci 54; 8.Maini 49; 9.Tveter 42; 10.Kari 28.