Il “teatro” è lo stesso del Master Show del Rally di Monza: il lungo rettilineo e la corsia box del circuito brianzolo. Qui, a partire dalle ore 14.00 di venerdì 19 gennaio andrà in scena la prima edizione di una sfida singolare: “Campione dell’Anno”, una sfida fra i protagonisti praticamente di tutte le discipline. L’ingresso è gratuito e la gara si può seguire anche dalle tribune.

Dal GT al Rally, dalle Cronoscalate alla Formula E, dai Prototipi al TCR: gli assi italiani sono convocati per ritirare il premio della stagione 2017 “Campioni del Volante”, durante la serata che si svolgerà sempre nell’autodromo di Monza (quest’ultima a ingressi riservati). Ma prima di indossare l’abito da sera i piloti metteranno di nuovo tuta e casco e si cimenteranno in una nuova sfida. Le vetture saranno tutte uguali: si tratta delle SEAT Leon ST Cupra gestite da SEAT Motorsport Italia che durante la scorsa stagione si sono date battaglia nel Campionato Italiano Turismo TCS. Belve di derivazione stradale in configurazione station wagon ma con oltre trecento cavalli sotto il cofano.

I campioni – Al via tutti i campioni del motorsport targato ACI Sport, a cominciare da Luca Filippi, portacolori azzurro nel Campionato di Formula E. Ci saranno anche i campioni italiani Gran Turismo Michele Beretta e Alex Frassineti, il campione del mondo e d’Europa Karting KZ Paolo De Conto, Nicola Baldan, trionfatore nel TCR Italy e il campione italiano Velocità Montagna Domenico Scola.

Diversi i protagonisti dal mondo del rally: dal Campione Italiano Rally Terra Andrea Dalmazzini a quello Rally Junior Marco Pollara, sino al vincitore del Trofeo Abarth 124 Rally Fabrizio Jr. Andolfi e del Trofeo Peugeot Top Competition Damiano De Tommaso e il talentuoso Fabio Andolfi, protagonista in WRC2 con i colori di ACI Team Italia. 

Al via anche tutti i campioni italiani in pista: Stefano Comandini e Alberto Cerqui, vincitori del tricolore Gran Turismo Super GT3, Simone Niboli, campione Gran Turismo GT3, Eugenio Pisani, vincitore del tricolore GTCup, Ivan Bellarosa, campione italiano Sport Prototipi.

Da tutte le discipline - Presenti anche gli assi delle cronoscalate: oltre al campione italiano assoluto Domenico Scola, saranno della partita il campione di Gruppo GT Lucio Peruggini, quello di Gruppo CN Luca Ligato, i campioni di Gruppo E1 Italia Marco Sbrollini, di E2SH Manuel Dondi e di gruppo N Antonino Migliuolo

Dal kart saranno in pista Alex Irlando, campione CIK FIA International KZ2 Super Cup, Luca Bombardelli e Claudio Tempesti campioni italiani Karting KZ3 Junior e Over. 

A completare lo schieramento di ben 32 piloti, i campioni delle Autostoriche Enrico Rondinelli, Piero Lottini e “Lucky”, del fuoristrada Elvis Borsoi e Ivano Nicoletta, il campione italiano Formula Challenge Giordano Pietro Belfiore, il vincitore del tricolore slalom Saverio Miglionico e il giovane Michele Poma, campione tra gli Under 23.