Continua nella Nascar 2019 il dualismo tra team Penske e Joe Gibbs Racing nel conto delle vittorie, e stavolta la sorte ha favorito i portacolori Toyota. Nell’appuntameno sull’ovale di Fort Worth in Texas, a vincere è stato Denny Hamlin, già mattatore della 500 Miglia di Daytona. Il pilota della Virginia si è imposto recuperando due volte dal fondo dopo delle penalità in corsia box, anche grazie ad una vettura sicuramente competitiva. Solo però un problema con una gomma ha impedito al compagno di casa Gibbs Kyle Busch di andare a vincere: il pilota di Las Vegas ha chiuso solo decimo, ma gli è andata comunque bene dopo un problema con una gomma e conseguente strisciata nelle barriere.

Viceversa, le Ford del Capitano stavolta non sono mai entrate in gioco, a causa di problemi meccanici. Brad Keselowski ha patito problemi al cambio, mentre Ryan Blaney ha visto il suo motore andare in fumo e Joey Logano ha perso slancio nel finale, finendo fuori dai primi quindici. Al secondo posto e terzo posto in gara i portacolori del team Stewart-Haas e della Ford, Clint Bowyer e  Daniel Suarez. La scuderia di Tony Stewart e Gene Haas si è rimessa in sesto dopo un inizio di weekend molto travagliato, ma non ha ancora trovato la “quadra” in termini di prestazioni.

Anche al team Hendrick ci si aspettava di vedere miglioramenti, e la squadra, su un tracciato più “normale” anche per quanto riguarda la messa a punto, è apparsa in ripresa dopo il devastante weekend sul “corto” di Martinsville. Jimmie Johnson è riuscito a portare la Chevy numero 48 al quinto posto davanti al giovane compagno di colori William Byron. A seguire le altre due vetture dello Stewart-Haas Racing con Aric Almirola e Kevin Harvick, e la prima Chevrolet di Ganassi con Kurt Busch. A muro per un problema con una gomma la vettura gemella di Kyle Larson.

 

L’ordine d’arrivo della O’Reilly 500 al Texas Motor Speedway (Top-10) 

1 - Denny Hamlin (Toyota) – Gibbs – 334 giri
2 - Clint Bowyer (Ford) – Stewart/Haas - 334
3 - Daniel Suarez (Ford) – Stewart/Haas - 334
4 - Erik Jones (Toyota) – Gibbs - 334
5 - Jimmie Johnson (Chevy) – Hendrick - 334
6 - William Byron (Chevy) – Hendrick - 334
7 - Aric Almirola (Ford) – Stewart/Haas - 334
8 - Kevin Harvick (Ford) – Stewart/Haas - 334
9 - Kurt Busch (Chevy) – Ganassi - 334
10 - Kyle Busch (Toyota) – Gibbs - 334

Il campionato

1,Kyle Busch 310 
2. Hamlin 302 
3. Harvick 277
4. Logano 275 
5. Almirola 245