Successo di forza per Martin Truex Jr nel primo appuntamento su un circuito stradale per la Nascar 2019. La serie stock-car è scesa in pista in California a Sonoma, sul tortuoso saliscendi che si snoda tra i vigneti della Napa Valley. A primeggiare, per il secondo anno consecutivo, è stato il pilota Toyota, passato a condurre nelle fasi finali. Per lui, si è trattato della quarta vittoria dell'anno, la ventitreesima in carriera, che già lo lancia tra i favoritissimi per il finale di stagione.

A Sonoma, ad avere più slancio sono state le vetture del team Gibbs, come confermato anche dal secondo posto di Kyle Busch. Il campione di Las Vegas, dopo l'ultimo re-start ha approfittato di un pit ritardato e delle gomme conseguentemente meno usurate per rimontare. Pronti-via, si è fatto strada con le maniere forti su Ryan Blaney, lanciandosi successivamente all'inseguimento del leader. Nella toccata (per cui si è poi scusato) ha riportato danni consistenti all'anteriore, senza compromettere troppo le prestazioni immediate, ma soffrendo alla distanza e nelle fasi di sorpasso. Delle vetture doppiate l’hanno aiutato a ricucire il gap ma, pur avendole trovate spesso nei momenti sbagliati, Truex ha saputo gestire bene l’”elastico".

Blaney ha poi terminato terzo davanti all'ottimo Matt DiBenedetto. Il pilota di origini italiane del team Leavine ("satellite" di Gibbs) aveva navigato anche più in alto, ma ha pagato un pit-stop non perfetto. Comunque, si è tolto la soddisfazione di attaccare uno come Kevin Harvick, coriaceo ma in crisi col set-up. Il californiano ha addirittura corso con l'assetto del compagno di colori Clint Bowyer. Quinto si è piazzato Denny Hamlin, davanti a Harvick e Ryan Newman. Elliott invece si è dovuto ritirare per un problema al motore.

 

L'ordine d'arrivo della Save Mart 350 di Sonoma (Top-10)

1 - Martin Truex Jr (Toyota) – Gibbs - 90 giri
2 - Kyle Busch (Toyota) – Gibbs - 90
3 - Ryan Blaney (Ford) – Penske - 90
4 - Matt DiBenedetto (Toyota) – Leavine - 90
5 - Denny Hamlin (Toyota) – Gibbs - 90
6 - Kevin Harvick (Ford) – Stewart/Haas - 90
7 - Ryan Newman (Ford) – Roush - 90
8 - Erik Jones (Toyota) – Gibbs - 90
9 - Aric Almirola (Ford) – Stewart/Haas - 90
10 - Kyle Larson (Chevy) – Ganassi - 90

In campionato (proiezione playoff)

1. Kyle Busch 2035; 2. Logano 2031; 3. Truex 2028; 4. Keselwski 2026; 5. Hamlin 2017.