Il Consiglio Mondiale del Motorsport della FIA ha ufficializzato ieri sera il calendario della Stagione 3 del Mondiale di Formula E. E lo ha cambiato in maniera importante.

Infatti le due tappe che erano ancora da annunciare (cioè la quinta e la nona gara della stagione), che si presumeva fossero nuovamente Long Beach e Londra, sono state cancellate, riducendo quindi l'annata nuovamente a dieci tappe (come Stagione 1 e come doveva essere Stagione 2 prima dell'annullamento di Mosca) e dodici gare (in virtù del passaggio a due appuntamenti con doppia gara).

E proprio i due doppi appuntamenti finali di Montreal e New York (gli anni scorsi era solo la tappa conclusiva di Londra ad avere due partenze) sono i protagonisti del secondo cambio al programma operato ieri: infatti si invertiranno e quindi sarà la tappa sotto la Statua della Liberta a collidere con il calendario del Mondiale Endurance (che il 15 e 16 luglio sarà in scena al Nürburgring). Questo sarà un problema per i piloti della F.E che corrono anche nel WEC, e cioè Lucas di Grassi, Adam Carroll, Sam Bird, Loïc Duval, Stéphane Sarrazin ed il campione in carica Sébastien Buemi.

Questo quindi il calendario definitivo:

FIA Formula E Championship - Calendario Stagione 3

9 ottobre - Hong Kong ePrix
12 novembre - Marrakesh ePrix
18 febbraio - Buenos Aires ePrix
1 aprile - Mexico City ePrix
13 maggio - Monaco ePrix
20 maggio - Paris ePrix
10 giugno - Berlin ePrix
1 luglio - Brussels ePrix
15 luglio - New York City ePrix
16 luglio - New York City ePrix
29 luglio - Montreal ePrix
30 luglio - Montreal ePrix