La Sprint Race del FIA F2 Championship si è rivelata un affare interno tra i due piloti del Team Rapax Nyck De Vries e Johnny Cecotto, scattati dalla prima fila dello schieramento di partenza.

Allo start, il rookie dei Paesi Bassi ha sorpreso il più esperto venezuelano, che è transitato in seconda posizione alla staccata della celebre curva di Saint Devote ed ha successivamente protetto le spalle al compagno di squadra per tutto il corso della gara. De Vries, che aveva positivamente impressionato nelle precedenti uscite, ha così vinto la sua prima corsa nella categoria.

Alle spalle del duo del team veneto ha chiuso il pilota svedese Gustav Malja, che ha preceduto il nostro portacolori Luca Ghiotto, che ha mantenuto la posizione allo start. Gara a centro gruppo per Antonio Fuoco, che ha chiuso in decima piazza alle spalle del vincitore della Feature Race Oliver Rowland.  

Il leader della graduatoria di campionato Charles Leclerc, che scattava dalle retrovie, è stato coinvolto in alcuni duelli in pista nel tentativo di recuperare ed è stato costretto al ritiro nelle fasi finali della manche. Al vertice della graduatoria di campionato sono tre le lunghezze che dividono il pilota monegasco del Ferrari Driver Academy da Oliver Rowland. Luca Ghiotto occupa invece la quarta posizione, distanziato di ventuno punti dalla vetta.
 
Il prossimo appuntamento stagionale del FIA F2 Championship si disputerà dal 23 al 25 giugno sull’impegnativo Baku City Circuit in Azerbaijan.