Il campione del DTM 2012, lontano dal gradino più alto del podio dalla corsa del Red Bull Ring della stagione successiva, è stato protagonista di un ottimo start dalla seconda fila ed ha monopolizzato la corsa con le spalle ben protette dal belga Maxime Martine, che ha coperto nel migliore dei modi il ruolo di compagno di squadra. Da segnalare che per Spengler si tratta del terzo successo tra i muretti del Norisring, il primo da quando corre per la Casa di Monaco. Terza posizione per Mattias Ekstroem, che ha provato ripetutamente ad attaccare, senza successo, Maxime Martin.
 
Le BMW hanno esercitato un netto predominio sul tracciato della franconia, conquistando anche la quarta, quinta e sesta posizione rispettivamente con Marco Wittmann, Timo Glock e Tom Blomqvist. Edoardo Mortara, nonostante un testacoda causato da un tamponamento di Mike Rockenfeller, ha chiuso in ottava posizione.  Lucas Auer è stato costretto al ritiro a causa di un contatto nel corso del primo giro. Nella classifica di campionato, Matthias Ekstroem ha conquistato la leadership con cinque lunghezze di vantaggio sul compagno all’Audi René Rast.
 
Il tedesco non ha conquistato punti a causa di una penalizzazione subita per aver oltrepassato la linea continua in uscita dei box. La seconda corsa del quarto round stagionale del DTM è prevista per domani nel tardo pomeriggio, alle ore 17:20.