Come anticipato sul numero di Autosprint in edicola da oggi, 5 settembre, Hyundai conferma la sostituzione di Hayden Paddon con Andreas Mikkelsen al volante della i20 WRC numero 4. Con effetto immediato: il norvegese ex Volkswagen affiancherà Neuville e Sordo già dal Rally di Spagna per poi correre gli ultimi due appuntamenti stagionali in Galles e Australia. Paddon rimane tuttavia sotto contratto con la squadra e non si esclude che in Galles o in Australia sia Sordo a dover fare posto a Mikkelsen. 

La decisione, comunica il team in una nota ufficiale, è stata difficile ma Hyundai Motorsport ha perso terreno negli ultimi rally e con la sostituzione di Paddon, solo 9° in classifica piloti, la squadra spera di ridurre il gap dalla Ford M-Sport di Ogier. Il francese guida la graduatoria con 177 punti, 17 in più di Neuville: inutile sottolineare quanto gli ultimi tre round saranno fondamentali per la lotta al titolo.

“Sono deliziato di poter far parte della squadra Hyundai – ha commentato Mikkelsen – e di tornare a correre nel WRC per tre gare. E’ un grande team, formato da persone di talento e la i20 ha dato prova di essere vincente in ogni condizione. Ho già avuto la possibilità di testarla sulla ghiaia e ho avuto sensazioni molto positive: sono sicuro di provarle nuovamente in questo finale di stagione”.

“Il mio obiettivo – conclude il vincitore del Rally d’Australia 2016 – è contribuire a far vincere il titolo costruttori a Hyundai”.