Ott Tanak su Toyota Yaris Wrc si è aggiudicato con pieno merito la 38a edizione del Rally di Argentina controllando i suoi avversari nell’ultima tappa.

Alle sue spalle hanno chiuso le due Hyundai di Neuville e Sordo, con il pilota belga che è stato molto bravo ad aggiudicarsi la power stage di El Condor con un vantaggio di soli 4 decimi su Ogier e di 7 decimi su Mikkelsen. Da segnalare poi il successo di Tidemand nel Wrc 2, dopo che il baby prodigio finlandese Kalle Rovanpera si è cappottato nella penultima speciale di Mina Clavero. Ogier resta sempre in testa al mondiale piloti, mentre nel mondiale marche la Hyundai ha allungato sulla Ford, subito dietro alle spalle incombe ora la Toyota.

 
Questa la classifica finale del Rally di Argentina:
1° Ott Tanak – Martin Jarveoja  (Toyota Yaris Wrc) EST-EST in 3.43’28”9
2° Thierry Neuville – Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Wrc) B-B a 37”7
3° Dani Sordo – Carlos Del Barrio (Hyundai i20 Wrc) E-E a 1’15”7
4° Sébastien Ogier – Julien Ingrassia (Ford Fiesta Wrc) F-F a 1’58”6
5° Andreas Mikkelsen – Anders Jaeger (Hyundai i20 Wrc) N-N a 2’02”6
6° Elfyn Evans – Daniel Barritt (Ford Fiesta Wrc) GB-GB a 3’06”3
7° Kris Meeke – Paul Nagle (Citroen C3 Wrc) GB-IRL a 3’25”7
8° Esapekka Lappi - Janne Ferm (Toyota Yaris Wrc)  FIN-FIN a 4’32”6
9° Teemu Suninen – Mikko Markkula (Ford Fiesta Wrc) FIN-FIN a 5’38”6
10° Pontus Tidemand – Jonas Andersson (Skoda Fabia R5) S-S a 12’15”8
 
MONDIALE RALLY: LE CLASSIFICHE PILOTI E COSTRUTTORI