Da Deeside (North Wales): Marco Giordo Non sono mancati oggi i colpi di scena nella prima tappa del Wales Rally GB, l'ultima prova della stagione. Dopo una giornata in cui non era prevista l'assistenza di metà tappa in testa sin dall'inizio c'è sempre stata la VW Polo Wrc di Sebastien Ogier, che ha chiuso in testa la giornata. Jari-Matti Latvala invece è subito volato fuori nella bagarre iniziale a Sweet Lamb dopo soli 600 metri dallo start della seconda prova del mattino, subito imitato da Thierry Neuville che ha staccato un ruota nella terza speciale di Myherin, dove Kubica ha bucato perdendo oltre due minuti. E così l'unico a riuscire a stare in scia ad Ogier è stato Kris Meeke (Citroen) che è secondo a 13"5 dal francese, con Mikkelsen (VW) buon terzo e Mads Ostberg sull'altra Ds3 quarto davanti alla Hyundai di Sordo con Tanak (Ford) sesto e Paddon settimo sulla seconda i20 ufficiale. Stante così le cose la Citroen chiuderebbe al secondo posto il mondiale marche, mentre il francese Gilbert è in testa al Wrc3 e l'andorrano Carchat al Produzione, dove Linari con l'attuale terzo posto alle spalle di Rendina sarebbe campione. Molto bene anche gli equipaggi di ACI Team Italia con Andolfi che è in testa alla classe RC4. Domani è in programma la seconda tappa tutta ambientata nella zona Deeside (dove ha sede il parco assistenza) composta da 9 speciali e 142,32 km cronometrati, con i crono di Gartheiniog, Dyfi, Aberhirnant e Dyfnant ripetuti due volte ed intervallati dalla mickey-mouse di soli 2,06 km di Chirk Castle. Da segnalare che i crono di Aberhirnant e Dyfnant nel secondo passaggio saranno disputati in notturna e che i piloti percorreranno ben 107 km senza effettuare assistenza ma solo un cambio gomme. Questa la classifica dopo la prima tappa dopo 6 speciali: 1. Ogier in 1.16'03"5 2. Meeke +13"5 3. Mikkelsen +31"4 4. Ostberg +43"0 5. Sordo +1'18"7 6. Tanak +1'34"9 7. Paddon +2'03"5 8. Evans +2'21"6 9. Bertelli +3'21"5 10. Lefebvre +3'25"3 12. Kubica +4'33"2