Complice un finale a sorpresa Andreas Mikkelsen (VW Polo) si è aggiudicato il 73' Rally di Polonia. Il pilota norvegese ha approfittato infatti di una foratura patita nella penultima speciale di Baranowo dal leader della corsa Ott Tanak (Ford Fiesta Wrc), che perdendo 35"1 è scivolato 16" dietro lo stesso Mikkelsen prima della power stage di Sady dove Ogier ha messo tutti in fila.

All'arrivo alle spalle di Mikkelsen e Tanak, al terzo posto ha chiuso Paddon davanti al compagno di squadra Neuville e a Latvala ed Ogier, che si è classificato solo sesto. Nel Wrc 2 vittoria di Suninen davanti ad Evans e Lappi, mentre nello Junior Simone Tempestini è stato il più bravo di tutti ed è in testa al campionato a punteggio pieno.

Questa la classifica finale del Rally di Polonia:

1 Mikkelsen (VW), 2h 37m 34.4s

2 Tänak (Ford) +26.2s

3 Paddon (Hyundai) +28.5s

4 Neuville (Hyundai) +29.3s

5 Latvala (VW) +33.8s

6 Ogier (VW) +40.3s

 

Così il mondiale piloti dopo 7 prove:

1 Ogier 143 punti

2 Mikkelsen 92

3 Paddon 72

4 Latvala e Sordo 68

6 Ostberg 62

7 Neuville 61

8 Tänak 52

9 Meeke 26

10 Camilli 24

 

Questa la classifica del mondiale marche dopo 7 gare:

1 Volkswagen Motorsport 196 punti

2 Hyundai Motorsport 135

3 M-Sport 100

4 Volkswagen Motorsport II 99

5 Hyundai Motorsport N 78

6 DMACK 58

7 Jipocar Czech National Team 18

8 Yazeed Racing