Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Wrc) si sono aggiudicati la 39a edizione del Rally d’Argentina, chiudendo la gara con un vantaggio di 48”4 sul compagno di squadra Andreas Mikkelsen, regalando così una doppietta alla squadra coreana diretta da Andrea Adamo.

Il pilota belga ha controllato la gara nella giornata finale caratterizzata da una tappa corta di soli 53,16 km cronometrati e tre speciali, un passaggio sulla classica prova di Giulio Cesare-Mina Clavero (20,30 km) e due sulla speciale icona di Copina–El Condor (16,43 km) percorsa come l’anno scorso al contrario rispetto al senso abituale. Le emozioni sono durate sino alla fine, quando Ogier (Citroen) si è aggiudicato la power stage per un solo decimo su Latvala (Toyota). Il pilota francese ha così griffato il terzo gradino del podio, precedendo di solo 1”4 la Yaris di Kris Meeke. Da segnalare infine la vittoria di Ostberg (Citroen) nel Wrc 2 Pro e di Pedro Heller nel Wrc 2. Prossimo appuntamento tra due settimane nel sud del Cile, sugli sterrati della zona di Concepciòn.

Questa la classifica finale del 39° Rally d’Argentina:

1° Thierry Neuville – Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Wrc) in 3.20’54”6
2° Andreas Mikkelsen – Anders Jaeger (Hyundai i20 Wrc) a 48”4
3° Sébastien Ogier – Julien Ingrassia (Citroen C3 Wrc) a 1’04”8
4. Kris Meeke – Sebastian Marshall (Toyota Yaris Wrc) a 1’06”2
5° Jari-Matti Latvala – Mikka Anttila (Toyota Yaris Wrc) a 1’21”1
6° Dani Sordo – Carlos Del Barrio (Hyundai i20 Wrc) a 1’26”7
7° Teemu Suninen – Marko Salminen (Ford Fiesta Wrc) a 4’57”3
8° Ott Tanak – Martin Jarveoja (Toyota Yaris Wrc) a 14’24”8
9° Mads Ostberg – Torstein Eriksen (Citroen C3 R5) a 14’28”5
10° Pedro Heller – Marc Martì (Ford Fiesta R5) a 20’14”5

Così il mondiale piloti dopo 5 prove:

1° Neuville 110 punti; 2° Ogier 100; 3° Tanak 82; 4° Meeke 54; 5° Evans 43; 6° Mikkelsen 30; 7° Latvala 29; 8° Lappi e Sordo 26; 10° Loeb 22.

Questa la classifica del mondiale costruttori dopo 5 gare:

1° Hyundai Motorsport 157 punti; 2° Toyota Gazoo Racing 123; 3° Citroen Racing 117; 4° Ford MSport 78.