Mercedes costrette a inseguire sul giro secco, ma fiduciose per la gara. Questa, in sintesi, l’analisi del muretto di Brackley dopo le qualifiche.

“Essere in seconda fila è deludente -  ha raccontato Toto Wolff - ma non ci ha sorpresi dopo aver visto l’andamento delle sessioni di prove libere. Non siamo stati veloci abbastanza per lottare per la pole”.

Il commento di Hamilton

Velocità pura (specialmente in rettilineo) mancata alla W10 nei confronti della SF90, ma in vista della gara Toto Wolff è sicuro di avere qualche carta in più da giocare. Le Frecce d’Argento hanno mostrato una velocità di percorrenza ottima e, cosa più confortante, i dati sul passo gara presi nei long run sono sul livello degli avversari.

Le parole di Bottas

“In questo circuito ci manca velocità sul dritto, dobbiamo capirne la causa. Iniziamo la gara dalla seconda fila, ma pensiamo sarà una lotta serrata perché il nostro passo è buono. La gestione delle gomme sarà la chiave per il risultato”.