Oggi, 21 marzo, non è soltanto il primo giorno di primavera. Per i nostalgici della F1 d'altri tempi e per gli appassionati di motorsport in generale è anche la ricorrenza del compleanno di Ayrton Senna che nacque il 21 marzo 1960 a San Paolo, in Brasile,. Oggi Senna se non fosse scomparso a 34 anni a Imola, il 1° maggio nell'assurdo incidente che ci ha portato via uno dei più grandi campioni di F1 della storia della F1, avrebbe 54 anni. Forse cinque o sei titoli mondiali all'attivo, magari qualcuno con la Ferrari perché la storia della F1 avrebbe preso una piega diversa dopo il 1994 se Ayrton non fosse morto. Un omaggio a Senna, nell'anniversario del suo compleanno, è venuto addirittura anche da Google che ha realizzato una grafica speciale che campeggia su tutti i siti del mondo del motore di ricerca. ayrton-sennas-54th-birthday-5461506921594880-hp Autosprint nel suo piccolo vuole omaggiare la ricorrenza di Senna. Proponendovi in questo link uno dei più belli articoli dedicati all'asso brasiliano apparsi sulle pagine del nostro settimanale. In attesa del 1 maggio, data dei venti anni dalla sua morte, quando si svolgeranno tanti eventi per ricordarlo, specialmente quello organizzato a Imola da Ezio Zermiani e tanti appassionati a lui vicini. Anche Autosprint ha in ballo una serie di iniziative editoriali per ricordare Senna e presto ve le sveleremo.