Red Bull: "Battagliamo per la 2ª fila con la Ferrari"

Red Bull: "Battagliamo per la 2ª fila con la Ferrari"
Sia Ricciardo che Vettel confidano in un miglioramento, soprattutto per la gara

Redazione

4 luglio 2014

Su una pista che per via delle curve veloci premia di più la deportanza, la Red Bull è tornata competitiva mettendo due volte Daniel Ricciardo immediatamente alle spalle di Fernando Alonso, quindi 4° tempo in entrambe le sessioni: «Oggi non è andata troppo male - ha commentato l’australiano, nonostante al pomeriggio abbia avuto problemi con il turbo - anche se la Mercedes è stata davvero forte, soprattutto questa mattina. Ma noi abbiamo trovato un po’ più di velocità questo pomeriggio. Inoltre con le gomme hard siamo andati davvero bene, mentre con le medium non siamo stati abbastanza veloci: quindi se stasera analizzeremo bene la cosa, domani dovremmo migliorare. Dobbiamo trovare mezzo secondo, con queste gomme. Qui il vento è sempre piuttosto forte e oggi in particolare abbiamo avuto forti raffiche che cambiavano fra una curva e l’altra: una volta senti che la macchina è molto stabile, e subito dopo come se non avesse grip per nulla. Ecco, questo rende le cose piuttosto complicate, ma è così per tutti per cui saranno parecchio interessanti». Poco dietro al compagno di squadra, con il 6° e il 5° tempo nelle due sessioni, Sebastian Vettel preferisce… parlare del tempo: «Oggi è stato tutto interessante, ma ovviamente non siamo sicuri sulle condizioni meteo che ci saranno domani e domenica. Comunque abbiamo capito molte cose già oggi e le metteremo in pratica per la gara. In generale è andato tutto bene, ma credo che possiamo ancora migliorare rispetto a come siamo ora. Sappiamo che la prima fila è già occupata, o almeno sembra che anche stavolta sia così, e oggi la Ferrari è stata piuttosto veloce per cui ci sarà competizione subito dietro. Il vento ha complicato un po’ le cose, per cui ho ottenuto un tempo decente, ma lo voglio migliorare». Maurizio Voltini

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi