Silverstone, tornano i profitti e la serenità

Silverstone, tornano i profitti e la serenità
Warwick, presidente del BRDC, conferma che si può guardare al futuro senza più l’urgenza di trovare un investitore

28 gennaio 2016

A settembre, Patrick Allen, direttore amministrativo del circuito di Silverstone, proprietà del BRDC – British Racing Drivers’ Club, metteva in dubbio che il Gran Premio di Gran Bretagna potesse garantire con assoluta certezza gli impegni assunti con Ecclestone e onorare il contratto fino al 2026; si sollecitava l’ingresso nella compagine societaria di un investitore che garantisse liquidità fresca, anche alla luce dell’incremento del 5% nelle tasse dovute annualmente sugli accordi sottoscritti. La situazione, in realtà, appare molto meno critica di quanto non riportavano i tabloid inglesi in estate ed è

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi