Lo scorso 22 dicembre, in procinto di imbarcarsi per una crociera assieme alla moglie e alcuni amici, Sir Stirling Moss aveva accusato un malore ed era stato ricoverato in ospedale a Singapore, dove gli era stata diagnosticata una grave infezione toracica.

Dopo tre settimane di cure, da Singapore arrivano notizie confortanti, dopo che si era temuto il peggio a causa di “complicazioni”. “La sua condizione continua a migliorare - si apprende da una nota ufficiale pubblicata sul sito dell’ex pilota - e i suoi dottori ora lo considerano stabile. Sir Stirling è di buon umore, solo è dispiaciuto per aver perso la sua crociera di Natale con gli amici". I suoi familiari fanno poi sapere che una volta dimesso dall'ospedale "Sir Sterling insieme alla signora Moss potrebbe restare a Singapore per godere di qualche giorno di riposo in un grazioso hotel, sdraiato al sole in piscina”.

Nato a Londra il 17 settembre 1929, Moss si è laureato vicecampione di Formula 1 per quattro stagioni consecutive e pur non avendo mai vinto il titolo è considerato uno dei migliori piloti nella storia del Circus. Nonostante gli 87 anni di età, Moss non ha mai smesso di divertirsi in macchina e due anni fa si era esibito a Monza, affiancato da Lewis Hamilton, al volante della Mercedes 300 SLR con cui aveva vinto la Mille Miglia 60 anni prima (vedi video). Al vecchio leone, gli auguri di una pronta guarigione.