GP Qatar, Verstappen: "Rifarei quanto fatto in Brasile, lotta dura ma corretta"

GP Qatar, Verstappen: "Rifarei quanto fatto in Brasile, lotta dura ma corretta"© Getty Images

Alla vigilia del GP del Qatar l'olandese ha detto di non aspettarsi una penalità retroattiva per i fatti di Interlagos, descritti come una lotta dura ma corretta secondo il pilota della Red Bull

Matteo Novembrini

18 novembre

Il sorpasso subìto in Brasile è una ferita ancora fresca, il precedente tentativo di difesa un episodio che continua a far discutere. Ma nell'attesa di sapere come andrà il ricorso della Mercedes Max Verstappen guarda avanti, ad un GP del Qatar sul quale il pilota della Red Bull preferisce non sbilanciarsi.

In Brasile lotta dura ma corretta

Riguardo al duello di Interlagos, in conferenza stampa a Losail Max è stato diretto: "Non ho riguardato il video del duello, ero in macchina e so cosa è successo. Posso dire che rifarei quel che ho fatto in Brasile. E' stata una bella lotta, entrambi abbiamo frenato tardi. Le gomme erano abbastanza consumate, penso che se avessi sterzato più bruscamente sarei finito in testacoda. Alla fine però i nostri avversari erano più veloci ed hanno vinto. Preoccupato per un'eventuale penalità? Stiamo utilizzando troppo 'se' secondo me. Non penso che verrò punito, ma anche se fosse non sarebbe ancora la fine del mondo. L'ho trovata una lotta dura ma corretta, come ci si può aspettare in un duello per il titolo. Non potevo certo rendergli la vita facile".

Max aspetta la prova al volante

In Qatar Verstappen è già stato in vita sua, ma mai per una gara: "Sono venuto qui solo per una cerimonia di premiazione nel 2014. La pista la conosco solo per le gare del Motomondiale, ma è difficile dire qualcosa di più approfondito se non ci hai mai corso. Ci ho girato al simulatore, ma solo per prendere un po' di confidenza. Come sempre su un tracciato nuovo, le prove libere saranno ancora più importanti. Ci sono un sacco di curve veloci e fluide, sembrano entusiasmanti. Prima di fare valutazioni però voglio guidarci".

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi