EuroF3: Verstappen fa il tris

EuroF3: Verstappen fa il tris
Vince anche gara-3 a Spa, davanti a Ocon che rafforza la leadership in classifica

Redazione

21 giugno 2014

da Spa: Alessandro Gargantini

Gara-3: tris di Verstappen

Terzo sigillo per Max Verstappen che, non pago della doppietta conquistata ieri, ha dominato anche la manche conclusiva disputata sulla pista belga di Spa. L’olandese è stato protagonista di un bel duello con Esteban Ocon, che nel finale di gara ha preferito accontentarsi della piazza d’onore e concentrarsi sulla classifica di campionato, che lo vede sempre più leader con un vantaggio di ben 94 punti sul britannico Tom Blomqvist, giunto sesto. Sul terzo gradino del podio è salito l’americano Gustavo Menezes, abile a controllare gli attacchi di Felix Seralles e del canadese della Prema Nicholas Latifi. I nostri portacolori, penalizzati da qualifiche poco fortunate, sono rimasti fuori dalla top ten. Antonio Giovinazzi ha chiuso undicesimo, Antonio Fuoco diciassettesimo e Michele Beretta ventesimo. L’italo americano Santino Ferrucci, al debutto con l’Eurointernational, ha conquistato il sedicesimo posto. Il prossimo appuntamento è previsto tra sette giorni sul cittadino di Norimberga, la Montecarlo tedesca. EuroF3_Spa_Verstappen

Gara-2: ancora Verstappen. Incidenti tra Fuoco e Beretta e tra Auer e Seralles

Ci ha proprio preso gusto Max Verstappen, che si è aggiudicato anche il secondo atto disputato sulla pista di casa a Spa. Pur avendo nazionalità olandese, il sedicenne pilota di Friits van Amersfoort è infatti nato in Belgio, a Hasselt e vive nella regione fiamminga del Paese. Verstappen, scattato dal secondo posto in griglia, ha presto sopravanzato il compagno di scuderia Gustavo Menezes ed ha guidato la corsa riuscendo a difendersi dagli attacchi di uno scatenato Esteban Ocon nella fase conclusiva della gara. Alle spalle di Menezes, terzo, ha chiuso il duo di Muecke composto dall’esperto Felix Rosenqvist e dalla sorprendente ragazza colombiana Tatiana Calderon, ottimamente risalita dall’undicesima posizione in griglia. Antonio Giovinazzi ha chiuso nono dopo il gran botto di gara uno, mentre Michele Beretta ha tamponato Antonio Fuoco alla Source al secondo giro. La gara è stata neutralizzata per alcuni giri a causa di una spaventosa collisione tra Lucas Auer e Felix Seralles a Les Combes. In graduatoria generale, i 18 punti consentono a Esteban Ocon di allungare su Tom Blomqvist, soltanto ottavo. La terza manche è prevista domani mattina alle 10.05. EuroF3_Spa_start1

Gara-1: Verstappen precede Auer e Dennis, Fuoco 5° dopo un contatto con Ocon

Max Verstappen, imprendibile sui lunghi rettilinei di Spa, ha ottenuto un incontrastato successo nella prima uscita della terza serie continentale sul tracciato delle Ardenne. Il figlio dell’ex F.1 Jos ha guadagnato la leadership della gara sin dai primi metri, quando ha scavalcato il poleman Esteban Ocon e il nostro Antonio Fuoco. I due piloti della Prema sono stati protagonisti di un contatto insieme a Lucas Auer a Le Combes, che ha costretto il transalpino al ritiro e il pilota del FDA a una digressione fuori pista. Nemmeno un intervento della safety-car, necessario per sgomberare la pista dalle vetture incidentate di Santino Ferrucci e Antonio Giovinazzi, ha consentito a Lucas Auer di sopravanzare l’olandese, che ha così ottenuto il secondo acuto stagionale. Terzo gradino del podio per il promettente britannico Jake Dennis, che ha preceduto Tom Blomqvist e Antonio Fuoco. Mentre Michele Beretta, alle prese con problemi di motore, ha chiuso ventiduesimo. In classifica generale di EuroF3, il primo ritiro stagionale non indebolisce il primato di Esteban Ocon, che conduce con 70 punti di vantaggio su Tom Blomqvist.

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi