La nuova serie Turismo TCR accompagnerà la Formula 1 in occasione del GP di Malesia. La novità non sta però nella data, quanto nel “format” della gara riservata alla neonata categoria per “derivate di serie” dal basso profilo, che è stato così definito: 2 sessioni di prove libere di 20 minuti al venerdì (ore 12,40 e 16,00); qualifiche in due tempi al sabato (ore 12,30); gara-1 al sabato (ore 15,30) subito prima delle qualifiche della F1; quindi gara-2 la domenica (ore 12,35) subito prima del GP F1. Entrambe le gare saranno disputate sulla distanza di 9 giri o 20 minuti. Così ha commentato Marcello Lotti, l’amministratore della società WSC che gestisce la serie: «Tutto il lavoro e gli sforzi che abbiamo fatto in questi ultimi mesi sono sempre più vicini a diventare realtà con questo evento inaugurale. Sono personalmente grato a Bernie Ecclestone per la fiducia nel nostro progetto e sono sicuro che questo sarà enormemente aumentare la motivazione di tutti i nostri team e piloti, spingendoli a far divertire come si deve gli spettatori mentre stanno aspettando per la gara di Formula 1». Maurizio Voltini