Pole position per Imerio Brigliadori ed Alberto Viberti nelle qualifiche per il round di Misano del Campionato Italiano Turismo. Nella prima sessione di qualifica disputata sul tracciato adriatico, il pilota e team manager cesenate ha portato al vertice la Seat Leon del BF Motorsport divisa con Vincenzo Montalbano, precedendo con margini ridotti le simili vetture di Samuele Piccin e Daniele Verrocchio. 

All’ultimo respiro invece la prestazione del ventiduenne del BRC Racing Team, rimasto subito fermo per la rottura del semiasse sinistro. Il lavoro degli uomini guidati da Gabriele Rizzo è stato efficacissimo, dando a Viberti la possibilità di mettere a segno la pole per gara 2 con un margine superiore al secondo nell’unico giro lanciato completato. Secondo e terzo posto rispettivamente per Montalbano e Romy Dall'Antonia

Chi è invece rimasto fuori dai giochi è stato Roberto Colciago, fermato da un cedimento tecnico che ha costretto il team AGS alla sostituzione del motore sulla Honda Civic numero 5. Il pilota milanese sarà così costretto ad una doppia rimonta. Per quanto riguarda lo schieramento delle TCS, ottima la prova di Andrea Bassi sulla sua Leon ST 2.0, protagonista di riscontri cronometrici piuttosto interessanti.