Francesco Maria Fenici ritorna in azione sul circuito di Imola, dove lo scorso anno, alla sua terza gara in assoluto, mise a segno la prima vittoria della carriera. Il pilota romano della FF Motorsport sarà di scena il 22 e 23 agosto nel terzo atto della Porsche Sports Cup Suisse al volante della Porsche 718 Cayman GT4 dei Centri Porsche Ticino preparata dal team Amag First Rennsport. Il 30enne driver testimonial di “Autosprint” e “Auto” è reduce dai due doppi successi centrati nelle precedenti tappe del monomarca disputate a Hockenheim e a Le Castellet. Un filotto di vittorie (4 su 4 in stagione) che gli consentono di arrivare al primo degli appuntamenti italiani del monomarca Porsche con base in Svizzera al comando della classifica riservata alle vetture GT4. Nel weekend di Imola Fenici affronterà una gara sprint e una 100 Miglia endurance sempre seguito dal suo fidato coach driver Max Busnelli.

Il programma della GT4 Cup sul circuito che sorge in riva al Santerno sarà inaugurato sabato 22 agosto da 5 sessioni di prove libere lungo tutta la giornata. La domenica si annuncia davvero rovente con le qualifiche della 100 Miglia alle 9.30 e della sprint alle 10.55, mentre le due gare scattano alle 14.20, la sprint su 14 giri (circa mezzora), e alle 17.20, la gara endurance sulla distanza di 33 giri con una sosta obbligatoria ai box.

Fenici dichiara in vista del terzo round 2020: “Imola è la mia pista preferita e lo scorso anno vinsi per la prima volta, anche se nella gara più lunga fui poi costretto al ritiro. Quindi l'obiettivo di quest'anno è comunque quello di fare meglio. E mi piace ancora di più l'idea di andare a riprovare un tracciato così storico pensando al fatto che a breve ci correrà di nuovo pure la F1. Per il weekend le previsioni riportano temperature massime vicine ai 40 gradi: dovremo resistere al caldo torrido, che potrebbe diventare un fattore importante, e finalizzare al meglio il lavoro del team. Finora i ragazzi sono stati perfetti!”.