Helio Castroneves e il team Penske sono tornati alla vittoria in IndyCar vincendo sull’ovale di 1,5 miglia di Fort Worth. Un dominio netto quello di Castroneves, considerando che è andato al comando per la prima volta al 97° giro e non ha più lasciato questa posizione sino alla 228° e ultima tornata. Altri leader di gara sono stati Marco Andretti per 53 giri e Ryan Hunter-Reay per 34 giri. Quest’ultimo è giunto poi secondo staccato di quasi 5 secondi, che su un ovale che storicamente ha sempre visto arrivi in volata, è una enormità. Alle spalle di Castroneves e Hunter-Reay è giunto Tony Kanaan, che così ha confermato il momento magico di Indy. Ancora una gara deludente per Will Power che aveva illuso ottenendo la pole ma ha concluso solo al 7° posto. In campionato ora Castroneves è in fuga con 259 punti, con 22 di vantaggio su Andretti e 27 su Hunter Reay.