Esordio di Peccenini nell'endurance a Digione in Ultimate Cup

Esordio di Peccenini nell'endurance a Digione in Ultimate Cup

Dopo dieci anni in monoposto, il pilota milanese affronta il suo primo weekend di gara al volante di un Le Mans Prototype, la Duqueine-Nissan da 460 cavalli del team lombardo TS Corse con la quale domenica 6 settembre è pronto a inaugurare la stagione nella 4 ore della serie internazionale

Presente in

2 settembre 2020

Dopo dieci anni in monoposto e un test svolto al Misano World Circuit in luglio, prende definitivamente il via la rivoluzione sportiva di Pietro Peccenini. Il pilota milanese classe '73 esordirà in gara nel mondo dell'endurance al volante di un prototipo gestito dal team TS Corse, la Duqueine D08 motorizzata Nissan della classe LMP3. Confermando l'impegno per l'intero campionato, Peccenini affronta nel weekend del 6 settembre sul circuito di Digione il primo round del Challenge Proto dell'Ultimate Cup Series, campionato internazionale dove lo scorso anno si impose nel Challenge Monoposto vincendo il Trofeo


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi