Ti aspetti il motociclista pistaiolo per eccellenza, invece le prime battute del Rally di Monza hanno catapultato in vetta l’altro motociclista pluri iridato: Tony Cairoli (Citroen DS3). L’attesissimo Valentino Rossi non è lontano, giusto un paio di secondi, ma ne ha altri tre davanti: Alessandro Perico, il protagonista del mondiale rally Thierry Neuville, e l’altra coppia da MotoGP formata da Roberto e Davide (il team manager della Suzuki) Brivio. Con il giovane Alessandro Bosca al sesto posto fa un sestetto di WRC 1.6, con due Hyundai e tre Ford Fiesta, davanti a tutti. Fra le R5 subito il Campione d’Italia Paolo Andreucci – che è anche 12° assoluto davanti a parecchie WRC, che precede di quai 5” il rientrante Stefano Albertini. Nella sfida dello charme sul sedile di destra primo round ad Anna Andreussi su Selvaggia Lucarelli, che al fianco di Luca Betti ha spiccato il 14° tempo assoluto. cairoli1