Mentre la Hyundai si appresta a svelare la livrea della i20 Wrc che debutterà al Rally di Montecarlo, il Gruppo Psa sviluppa le sue armi future in Sardegna. E dopo la Peugeot 208 R5 collaudata la scorsa settimana da Paolo Andreucci (che la utilizzerà nel Tricolore 2014 con gomme Pirelli) e Craig Breen, è ora la volta della Citroën Ds3 R5, affidata alle esperte mani del pilota-collaudatore Alexandre Bengue (nella foto Bettiol), che sta mettendo alla frutta la vettura del double chevron sull'asfalto, in attesa di essere rilevato dall'irlandese Kris Meeke, il quale continuerà i collaudi sulla terra per tutta la settimana. Infatti questa sera la Citroën Racing ha fatto conoscere la composizione della squadra ufficiale con la quale parteciperà al campionato del mondo rally 2014. La marca di Satory ha deciso infatti di affiancare a Khalid Al Qassimi, cioé lo sponsor Abu Dhabi, l’equipaggio irlandese composto da Kris Meeke e Paul Nagle e quello scandinavo composto dal norvegese Mads Ostberg e dallo svedese Jonas Andersson. La scelta di Meeke non ha destato sorprese, il suo nome era in cima alla lista dei papabili per il volante della Ds3 Wrc ufficiale, mentre quella di Ostberg è stata un po’ inattesa, in quanto negli ultimi tempi si erano raffreddati i contatti tra il team di Satory ed il 26enne vincitore del Rally del Portogallo 2012. Sia Meeke che Ostberg effettueranno già questa settimana una presa di contatto con la Ds3 Wrc nei test pre Montecarlo della casa transalpina in programma anche a Roquesteron. Da segnalare infine che lunedì della prossima settimana a Satory, nel primo pomeriggio, il direttore della Citroen Racing Yves Matton presenterà i programmi sportivi della stagione 2014 relativi al mondiale rally e a quello turismo (Wtcc), campionati ai quali la marca francese parteciperà con il suo team ufficiale nella prossima stagione. Marco Giordo e Sergio Remondino