Come previsto Ogier e Lappi hanno chiuso in testa il Rally di Turchia regalando una doppietta alla Citroen. Alla fine Ogier ha rimontato grazie anche ai 3 della power stage in un solo colpo ben 23 punti su Tanak. Un trionfo quello del pilota della C3 che ha dato una nuova fisionomia al mondiale piloti 2019, dove ora il pilota francese che è balzato infatti al secondo posto nella classifica del campionato con 193 punti, staccato di sole 17 lunghezze dal leader éstone che è sempre in testa a quota 210 grazie ai 5 punti della power stage, mentre Neuville è terzo più defilato a quota 180. Nel mondiale marche invece la Hyundai è stata brava ad allungare sulla Toyota, che qui ha vissuto un weekend davvero negativo, e così ora la casa coreana ha portato a 29 punti il suo vantaggio sui rivali giapponesi. Nel Wrc 2 Pro vittoria di Greensmith (Ford), con Kajetanowicz primo nel Wrc 2 dove il nostro Fabio Andolfi ha concluso terzo e 14° assoluto.

Questa la classifica finale del Rally di Turchia:

1° Sébastien Ogier – Julien Ingrassia (Citroen C3 Wrc) F-F in 3.50‘12“1

2° Esapekka Lappi – Janne Ferm (Citroen C3 Wrc)  FIN-FIN a 34”7

3° Andreas Mikkelsen – Anders Jaeger (Hyundai i20 Wrc) N-N a 1’04”5

4° Teemu Suninen – Jarmo Lehtinen (Ford Fiesta Wrc) FIN-FIN a 1’35”1

5° Dani Sordo – Carlos Del Barrio (Hyundai i20 Wrc) E-E a 2’25”9

6° Jari-Matti Latvala - Miikka Anttila (Toyota Yaris Wrc) FIN-FIN a 2’59”1

7° Kris Meeke – Sebastian Marshall (Toyota Yaris Wrc) GB-GB a 3’53”3

8° Thierry Neuville–Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Wrc) B-B a 5’34”8

9° Pontus Tidemand – Ola Floene (Ford Fiesta Wrc) N-N a 7’22”9

10° Gus Greensmith – Elliott Edmondson (Ford Fiesta R5) GB-GB a 15’18”7

 

Classifica del Mondiale Piloti dopo 11 prove:

1° Tanak 210 punti; 2° Ogier 193; 3° Neuville 180; 4° Lappi 98; 5° Mikkelsen 92; 6° Meeke  86; 7° Evans 78; 8° Latvala 84; 9° Suninen 83; 10° Sordo 72.

 

Classifica del Mondiale Costruttori dopo 11 gare:

1° Hyundai Motorsport 314 punti; 2° Toyota Gazoo Racing 295; 3° Citroen Racing 259; 4° Ford MSport 182.