WRC, Hyundai scatenate in Grecia e Neuville balza in testa

WRC, Hyundai scatenate in Grecia e Neuville balza in testa

Subito fermo Loeb, attardati Loubet e Rovanpera, le tre Hyundai passano in testa all’Acropolis

Marco Giordo

10 settembre

Thierry Neuville (Hyundai), aggiudicandosi tre delle sei speciali della seconda tappa, svoltasi con temperature ben al di sopra dei 30 gradi, è passato in testa alla 66a edizione del Rally Acropolis. Una tappa dominata dalle Hyundai quella odierna ancora ricca di colpi di scena, in cui il leader Loeb (Ford) si è fermato subito dopo la fine della prima speciale di Pyrgos vinta da Tanak, per problemi all’alternatore. Poi con Loubet (Ford) rallentato da una foratura, Neuville si è scatenato a Perivoli passando in testa, e poi ha allungando sui suoi avversari vincendo a Tarzan e sul secondo passaggio a Pyrgos.

Poi Lappi che era secondo si fermava a Pe


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi