Ha torto Vettel e ora Binotto deve far capire a entrambi chi comanda

Ha torto Vettel e ora Binotto deve far capire a entrambi chi comanda

La morale del Ferrarhakiri di Interlagos parla chiaro: alla Rossa è tempo che i due piloti, di pari dignità in pista, siano attenti agli interessi Ferrari e agli ordini del muretto 

18 novembre 2019

Ciascuno resta libero di pensarla come vuole, ma i fatti, la realtà e le traiettorie dicono che a Interlagos ha sbagliato Vettel. Emerge chiaramente anche da un decisivo collage di screenshot presi dalle immagini Tv di SkySport F1.

Primo, perché era dietro Charles dopo aver subito uno sverniciante sorpasso alla curva 1, proprio all’inizio del 66esimo giro, secondo perché la baby Belva dagli Occhi Tristi vantava un passo migliore, terzo, come presupposto, poiché lo stesso monegasco montava non a caso gomme rosse, di sei giri più fresche. 

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi