ePrix Città del Messico, Audi: la soluzione c'è ma deve attendere

ePrix Città del Messico, Audi: la soluzione c'è ma deve attendere© Audi Sport

Alla vigilia del quinto round del campionato di Formula E, il team Audi Sport ABT ha individuato le modifiche da apportare al powertrain per sanare i problemi di affidabilità. Dovrà attendere, però, l'ePrix in Uruguay

Fabiano Polimeni

28 febbraio 2018

Sfida ad alta quota, la quinta stagionale della Formula E. Città del Messico accoglie per la terza volta la serie elettrica sul medesimo asfalto utilizzato dalle monoposto di Formula 1. Condizioni radicalmente diverse, del tutto opposte per meglio dire, rispetto alla spettacolare gara corsa a Santiago del Cile, tra sconnessioni e sobbalzi del tracciato cittadino che ha consegnato vittoria e testa del campionato a Jean Eric Vergne e Techeetah. Un sabato perfetto, prima doppietta nella storia della Formula E accompagnata da un'attenzione particolare alla strategia di risparmio energetico che Vergne e Lotterer sono riusciti a utilizzare in gara, indizio da s


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi