La massima ambizione è già fissata da tempo sul 2022, ma lo spirito vincente ci sarà da subito. Parola di John Elkann, il presidente della Ferrari che in occasione della presentazione della SF21 ha voluto salutare i tifosi.

Ferrari SF21, l'analisi: una ventata di novità


Onoreremo il nostro fondatore

Elkann ha parlato così nel video di presentazione: "Il 2020 è alle nostre spalle, ma non sarà dimenticato, anzi ci avrà reso più forti. Il 2021 è qui e non vediamo l'ora di tornare in pista. È stato eccitante vedere come Charles e Carlos hanno contribuito, assieme ai nostri tecnici e meccanici, alla preparazione della stagione. Questa eccitazione si può toccare con mano: tutti sono ansiosi di mettere in pista la vettura e dare il massimo. La presentazione è un momento molto speciale, il momento della verità. Ai nostri tifosi, agli appassionati della Formula 1: tutti noi in Ferrari vogliamo assicurarvi che onoreremo il nome del nostro fondatore Enzo Ferrari e che inizieremo il campionato 2021 con il suo spirito vincente. Grazie".

Mekies: "Leclerc e Sainz affiatati, c'è un'energia positiva in Ferrari"