Non sarà una Monza strapiena come quella del 2019, ma non sarà neanche il deserto di dodici mesi fa. L'Autodromo brianzolo è pronto a raccogliere, in forma ridotta, i suoi tifosi per il Gran Premio d'Italia in programma nel fine settimana dal 10 al 12 settembre 2021. I biglietti sono in vendita da oggi. 

La capienza sarà ridotta al 50%, e sulle tribune potranno accedere solo persone provviste del Green Pass europeo, il tutto nel rispetto del distanziamento sociale. Ciò vuole dire che potranno assistere dal vivo al GP Italia solo coloro che al momento di accedere in pista dimostreranno di essere vaccinati, guariti dal Covid-19 oppure di essere in possesso di test molecolare o antigenico che ne certifichi la negatività al virus effettuato in data non antecedente le 48 ore dall'inizio di ogni singolo evento. 

Ovviamente verrà monitorata la situazione della pandemia nel nostro Paese per ulteriori modifiche. Se alcuni provvedimenti che verranno decisi dal governo nelle prossime settimane garantissero un aumento di pubblico si potrebbe avere una modifica delle postazioni già assegnate al momento dell'acquisto, mentre in caso di riduzione del pubblico gli acquirenti verranno rimborsati secondo l'ordine di acquisto.