Protagonista colpevole dello strike al primo giro che ha messo ko Norris, Perez e complicato tremendamente la corsa di Verstappen. Valtteri Bottas ha visto finire anzi tempo la sua corsa, chiudendo nella maniera peggiore una prima parte di stagione davvero difficile.

Leclerc: "Una m***"

Valtteri fa mea culpa

A fine gara il finlandese della Mercedes ha spiegato: "Ho perso posizioni dopo una brutta partenza, poi ho bloccato alla prima curva per evitare Lando ma ho perso il controllo e non ci sono riuscito. E' stato difficile comprendere qual era il punto di frenata, ho cercato di trovare il punto giusto e nella posizione giusta ma ho commesso un errore. Io responsabile? Certamente, ma sono cose che capitano e tutti commettono degli errori".
Per lui i commissari hanno deciso una penalità di cinque posizioni nel prossimo GP e due punti sulla patente.