Per la seconda volta in stagione Lewis Hamilton e Max Verstappen si sono scontrati in gara, ma se a Silverstone era stata la Red Bull ad avere la peggio, stavolta ko ci è finito pure Lewis Hamilton, che per la prima volta dopo 107 GP si trova costretto al ritiro per incidente.

Dolori al collo per Lewis

Una domenica negativa per l'inglese, che al momento dello scontro stava raddrizzando una corsa non facile cominciata dalla quinta casella in griglia: "Avevo lasciato spazio all'esterno, stavo prendendo la curva 1 e 2, evidentemente ha perso il controllo, ha preso il volo e mi è girato sopra la testa. E' stata una mossa opportunistica da parte sua, a quel punto sapeva che facendo ciò che ha fatto ci saremmo scontrati, però ha continuato a tenere giù. Mi è arrivato sulla testa, sento dolore al collo in questo momento. E' stato un peccato, stavo facendo una bella gara, in pista avevo passato Lando (che però era appena ripassato con l'undercut, ndr) ed ero in lotta per la vittoria. Sono state tre settimane difficili, ed è stato deludente non finire neanche la gara".
 

La classifica Piloti

 

Il commento della gara