Gran caldo a Hockenheim anche per la seconda sessione di prove libere, fattore che nuovamente pare aiutare la Ferrari, sempre davanti anche se stavolta più con Leclerc, 1° in 1'13"449 mentre Vettel è 2° staccato di 124 millesimi dopo le simulazioni di qualifica. Segue Hamilton a 146 ms dal vertice, mentre Bottas è anche di nuovo piuttosto discontinuo ed è a mezzo secondo dal team-mate.

Un problema di erogazione frena Verstappen alla prima uscita, poi rientra ottenendo il 5° tempo a 2 centesimi da Bottas, ma ben peggio è andata a Gasly, finito troppo largo all'uscita dell'ultima curva, tanto da andare a rimetterci le sospensioni sinistre contro le barriere, causando una neutralizzazione con bandiera rossa.

Tra gli inseguitori, ancora in evidenza Grosjean 6° e Stroll 7°, separati tra loro di 89 ms, mentre Raikkonen è 8 a 2 decimi da loro con Hulkenberg e Perez a chiudere la top ten per ulteriori 14 e 46 millesimi. Prossimo appuntamento con la pista di Hockenheim è quello dell'ultima ora di prove libere, sabato alle ore 12, sempre con la nostra cronaca "live" a seguire il tutto.

I RISCONTRI DELLE PROVE A HOCKENHEIM

La nostra cronaca con Twitter