GP Austria: cambia la classifica, la Fia accoglie il ricorso Aston Martin

GP Austria: cambia la classifica, la Fia accoglie il ricorso Aston Martin© Getty Images

Nuove penalità per i track limits: sono otto i piloti che cambiano posizione dopo le decisioni della direzione gara

2 luglio

L'ordine di arrivo del GP d'Austria cambia completamente. A stravolgere tutto sono le nuove penalità inflitte dalla Fia, dopo aver accettato il ricorso presentato dall'Aston Martin per alcune violazioni track limits non prese in considerazione durante la gara. Il team di proprietà di Lawrence Stroll ha quindi inoltrato le proprie motivazioni contro il risultato al Red Bull Ring e alla fine ha ottenuto la revisione di ben 1200 episodi e della classifica d'arrivo, con le conseguenti nuove penalizzazioni inflitte a ben otto piloti.

La nuova classifica d'arrivo del GP d'Austria 2023

Carlos Sainz e Lewis Hamilton sono stati penalizzati di 10" a testa dai giudici. Per questo, i due sono scivolati rispettivamente al sesto e ottavo posto della classifica finale del GP di Austria disputato a Spielberg. Stessa penalità anche per Pierre Gasly e Alexander Albon. Ecco la nuova classifica:

1. Verstappen
2. Leclerc
3. Perez
4. Norris
5. Alonso
6. Sainz
7. Russell
8. Hamilton
9. Stroll
10. Gasly

Guarda anche


  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi